Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Château Margaux

Château Margaux 2010

Château Margaux 2010

Prezzo di listino $7,461.00 USD
Prezzo di listino Prezzo scontato $7,461.00 USD
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Size

Château Margaux 2010

1er Cru Classé

Margaux

75cl.

- Consegna entro fine marzo 2023 -

- Non soggetto a sconti e/o promozioni -

Condizioni e provenienza garantite

Cassa in legno originale da 6 bottiglie

 

Note sull'annata:

Per quanto possa sembrare incredibile, Château Margaux 2010 è un'annata almeno altrettanto grande del 2009. Ancora una volta, il Cabernet Sauvignon ha sfruttato al meglio quest'annata molto secca e fresca. Con ben il 90% nella miscela, il Cabernet produce il vino, conferendogli un'eccezionale finezza aromatica, una potenza contenuta e una sottile freschezza. Poco spazio per il Merlot (7%), il Cabernet Franc (1,5%) e il Petit Verdot (1,5%). La genialità di queste trame di Cabernet è sbalorditiva.

Château Margaux 2010 è un gigante, ma non è mostruoso. È pura magia: pensa al classico, con una svolta. Classico davvero, grazie alla sua purezza, finezza e finale morbido e rinfrescante. Aggiungete a queste qualità una sorprendente complessità aromatica e una potenza eccezionale e il risultato è un anno eccezionale. Tecnologia e rigorosa selezione ne fanno un vino “moderno”, mentre la sua grandezza e il suo fascino assicurano un'annata senza tempo di Château Margaux. Meglio aspettare con pazienza, anche se è già difficile resistere. (ottobre 2018)

Clima
L'inverno è stato abbastanza freddo e secco, causando un certo ritardo nel germogliamento. Le condizioni meteorologiche miste in primavera hanno reso il processo di fioritura irregolare e hanno causato un po' di coulure in alcuni dei vecchi appezzamenti di Merlot. Eppure, come sempre, i grandi terroir sembrano aver fissato la propria agenda e ignorato i capricci del tempo, godendo di un processo di fioritura rapido e omogeneo con risultati perfetti. D'altra parte, il Cabernet Sauvignon, così ben vocato a queste terre, è poco incline alla coulure.

Dalla fine di giugno fino alla vendemmia dell'ultima uva in ottobre, abbiamo sperimentato, ancora una volta, il tipo di siccità tipico delle grandi annate bordolesi. Infatti, se da un lato le viti sono state risparmiate dall'eccesso d'acqua, prevenendo così il fogliame indesiderato, hanno beneficiato di un'umidità appena sufficiente per favorire la maturazione e migliorare la concentrazione degli acini.

Mentre le condizioni meteorologiche del 2010 ricordavano quelle del 2009 e del 2005, le annate non sono mai del tutto uguali. L'estate del 2010 è stata secca come quella del 2009, ma più fresca. L'assenza di caldo estremo unita a notti fresche ha compensato la siccità e probabilmente ha permesso ad alcune giovani piante dei grandi terroir di raggiungere una nuova soglia qualitativa. Ha inoltre favorito il carattere aromatico in tutti i vitigni, in particolare nel Sauvignon Blanc e nel Cabernet e ha consentito il mantenimento di ottimi livelli di acidità - il perfetto complemento per alti livelli di alcol. (La raccolta è iniziata il 22 settembre)

Recensioni

Robert Parker, Wine Advocate: 99

"The 2010 is a brilliant Chateau Margaux, as one might expect in this vintage. The percentage of Cabernet Sauvignon in the final blend hit 90%, the balance Merlot and Cabernet Franc, and only 38% of the crop made it into the Chateau Margaux. Paul Pontallier, the administrator, told me that this wine has even higher levels of tannin than some other extraordinary vintages such as 2005, 2000, 1996, etc. Deep purple, pure and intense, with floral notes, tremendous opulence and palate presence, this is a wine of considerable nobility. With loads of blueberry, black currant and violet-infused fruit and a heady alcohol level above 13.5% (although that looks modest compared to several other first growths, particularly Chateau Latour and Chateau Haut-Brion), its beautifully sweet texture, ripe tannin, abundant depth and profound finish all make for another near-perfect wine that should age effortlessly for 30-40 years."

Robert Parker, Wine Advocate (205), March 2013

Jancis Robinson: 17.5+/20

"Mid layered crimson. Saline and gently done on the nose. Deliberately restrained. Almost defiantly restrained! Was it picked relatively early? It certainly suggests that more time is needed for the tertiary flavours to emerge. Dry finish. Quite a contrast to the opulent Palmer 2010! 13.5%
Drink 2025 – 2045"

Jancis Robinson MW, JancisRobinson.com, March 2020

James Suckling: 100

"This was phenomenal from barrel and remains so. The aromas are spellbinding. It smells like a bouquet of pink roses and then goes to currants, berries and citrus. Full body, with wonderfully refined tannins. It starts discretely and then grows to different levels and dimensions like a slow but big high tide. The texture is so beautiful. Try it in 2020 or beyond."

James Suckling, JamesSuckling.com, February 2013

 

Visualizza dettagli completi